Riscaldamento a pellet per grandi strutture

Stufe a pellet per grandi strutture: quali caratteristiche devono avere

Le stufe a pellet possono essere utilizzate anche per riscaldare grandi ambienti, come appartamenti di ampie metrature, ma non solo. Spesso vengono installate anche per scaldare grandi strutture pubbliche, come palazzetti dello sport, ma anche spazi industriali, come magazzini e capannoni. Oggi vedremo insieme quali caratteristiche dovrebbero avere queste stufe per scaldare ambienti così grandi e quali soluzioni sono disponibili.

Caratteristiche

La stufa a pellet ha numerosi vantaggi, praticità, buona capacità di riscaldamento, basse emissioni inquinanti e soprattutto spese energetiche contenute.

Stufa pellet 30Kw per grandi strutture
Stufa a pellet da 30Kw per grandi ambienti

Non è difficile capire perché così tante persone la stiano scegliendo per scaldare casa propria o il proprio ambiente di lavoro.

Ma non deve sorprendere nemmeno sapere che le stufe a pellet possono anche essere utilizzate per scaldare strutture di grandi dimensioni, come palazzetti, magazzini o capannoni industriali.

Esistono infatti stufe a pellet che possono far circolare aria forzatamente, in modo da riscaldare più stanze oppure un ambiente molto grande. Solo per darvi l’idea, stufe da 20kW possono scaldare ambienti di 200 metri quadrati. Le stufe che hanno potenza a partire da 20 kW, sono quelle più adatte a grandi superfici e vengono collegate ad un impianto di diffusione del calore, per riscaldare tutto l’edificio.

Aspetti da tenere in considerazione

Quando si decide per questo sistema di riscaldamento bisogna tenere in considerazione alcuni aspetti. Il primo è quello che riguarda la struttura, ovvero la capacità della canna fumaria e le varie normative vigenti, come l’UNI o altre relative all’inquinamento di Comune o Regione di appartenenza. Prima di iniziare qualunque genere di opera muraria, è bene avere la certezza di essere dalla parte del giusto. Questo ci farà risparmiare spese inutili.

Infatti, per diffondere il calore in un ambiente molto grande saranno necessari lavori in muratura per realizzare condotti d’aria.

Altri aspetti da tenere in considerazione sono quelli che riguardano la sicurezza. Le stufe a pellet, per ambienti grandi così come per quelli piccoli, devono essere dotate di timer e termostato, e spegnimento automatico in caso di blackout.

Come funzionano

Le stufe a pellet producono calore tramite un’alimentazione a cilindri di segatura pressata, chiamati appunto pellet. Per scaldare grandi ambienti è necessario che la stufa a pellet sia dotata anche di sistema di canalizzazione che grazie ad un sistema di venitalazione forzata, che serve per incanalare aria calda, può scaldare una stanza o un ambiente, anche di grandi dimensioni. Per farlo vengono utilizzati condotti d’aria e bocchettoni. Da un’altra uscita della stufa invece vengono portati all’esterno i fumi di combustione.

Questi due getti di aria calda non entrano in contatto tra di loro, in questo modo i fumi inquinanti non contaminano l’aria dell’ambiente che abbiamo deciso di scaldare.
La canalizzazione non deve avere troppe curve, altrimenti si rischia una dispersione di calore. Sono un po’ più costose rispetto alle normali stufe a pellet, perché richiedono alcuni lavori di muratura, ma permettono di riscaldare ambienti anche molto grandi.

Le termostufe a pellet

Per scaldare ambienti di grandi dimensioni vengono anche utilizzate termostufe a pellet. Si tratta di un sistema di riscaldamento simile a quelli tradizionali. Infatti, la stufa caldaia a pellet scalda l’acqua, e diffonde calore tramite termosifoni o sistemi radianti a bassa temperatura.

Spesso queste stufe vengono abbinate a collettori solari termici, per fornire un apporto supplementare nei mesi invernali.

Queste stufe vanno dai 12 KW a 34 KW. Fino a questa portata non è necessario creare un locale tecnico dove posizionare la caldaia.

Altrimenti, se la potenza richiesta è maggiore anche l’installazione di queste stufe comporterà lavori più onerosi che richiedono tecnici specializzati. Di solito vengono installate in un locale apposito, il locale caldaia appunto, o nel garage.

Speriamo che questo articolo vi sia stato utile per scegliere la vostra stufa.

Migliori stufe per grandi strutture

Ti è stato utile questo articolo? Dai un voto!
[Totale: 2 Media: 3.5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *